Endodonzia

Endodonzia

Questo è il settore tipico dell’endodonto e quindi dello spazio situato all’interno del dente, contenente la polpa dentaria, la parte più sensibile, in quanto è qui che risiedono le cellule, il tessuto connettivo, i vasi e i nervi.

I trattamenti di endodonzia sono comunemente conosciuti con il nome di devitalizzazioni perché volti al recupero del tessuto interno del dente (éndon: “dentro”).

Le cure endodontiche sono necessarie quando la polpa del dente, si infiamma in modo importante o addirittura si infetta, provocando, nei capi più gravi, la necrosi della polpa stessa.

Le cure sono quindi volte a ripulire e disinfettare il canale, fino all’apice della radice.